martedì 8 maggio 2012

Laura in cucina: la tradizione sarda sposa i Pomodori al Forno Saclà!


Saclà, un marchio che mi ricorda tanto l'infanzia. Il Carosello rappresentava un piacevole momento di svago alla fine della giornata e la pubblicità delle olive "Olivolì Olivolà olive Saclà" mi catturava con questo motivo che restava impresso nella mente.

I grigliati sott'olio sono una vera delizia: una tentazione irresistibile per il palato. I pomodorini, gustosissimi non durano a lungo, così come i peperoni irresistibilmente dolci. Possono costituire un valido antipasto, uno snack o un aperitivo sfizioso durante la giornata. Talmente buoni che ho dovuto nascondere una parte di barattoli per preservarla dagli attacchi di voracità del marito!


Ci si può sbizzarrire anche con ricette che ne esaltano il sapore. Ho pensato di preparare qualcosa utilizzando il tipico pane della nostra terra, le sfoglie sottili di “carasau” arricchite con formaggio e rucola. Il foglio di pane va spezzato a metà e ammorbidito con acqua in modo da formare una sorta di cono. All'interno di esso si adagiano i pomodorini, la scamorza e le foglie di rucola. Si mette in forno per 10-15 minuti, con una passata finale di grill per renderlo croccante. Et voilà ecco un piatto semplice e appetitoso da preparare in poco tempo...

2 commenti:

  1. buono! solo a vederlo mi vien fame!!!

    RispondiElimina
  2. Ci siamo leccati i baffi, mio marito poi l'ha apprezzata tantissimo :)))

    RispondiElimina